Resoconto delle feste

Siamo dunque finalmente e/o purtroppo arrivati alle fine delle festività Natalizie.Come sempre la Vigilia, il Natale, Capo d'anno ed Epifania sono trascorsi pranzando con i familiari; sono quindi trascorsi praticamente in maniera similare.Nota dolente è stata la scarsa possibilità di giocare in compagnia; incredibile ma vero quest'anno ho fatto una sola giocata a tombola (poichè aggregatici al gruppo dei nostri vicini visto che la nostra tombola è andata in prestito senza ancora aver fatto ritorno) ed una sola partita a sette e mezzo.Inoltre non ho vito nemmeno una volta, mai che sia andata anche solo in pareggio.
Tutte le vincite degli altri erano le mie perdite.... (speriamo quindi in un anno pieno d'amore?)
Soddisfacente invece è stato mettere un bel fiocco rosso al mio micio e riuscire a fargli una foto decente prima che riuscisse a toglierselo magicamente.
Micio Natalizio
Sono molto soddisfatta del risultato (1 foto decente su 15 è una buona percentuale in questo caso..), non so voi ma  a me sembra una statuetta della Thun.
Immancabili poi i tour de forces per visite varie a parenti, amici e quant'alto incastrati con spese dell'ultimo minuto e imprevisti vari che ci fanno amare e odiare contemporaneamente queste giornate.
Per fortuna vacanze vuol dire anche rivedere mia sorella che lavora fuori, è sempre bello quando torna e possiamo stare in reciproca compagnia.
Come è altrettanto triste quando deve ripartire....
Di positivo c'è stata la possibilità di visionare alcuni film che volevo vedere da un pò (di cui vi parlerò in specifico prossimamente) e poter vedere un pò di amici riuniti per l'occasione.
Ma il Natale è anche sinonimo di dolci e qui non potevo, o meglio non volevo, davvero esimermi.
I dolci che preferisco mangiare in queste feste sono il Parrozzo e il Pannocchio fatti in casa (il primo preparato dalla mia mami e il secondo da me), i torroncini Baci, il torrone Sperlari classico, il Panettone margherita (poichè non amo nè canditi, nè uvetta) e il Pandoro.
Naturalmente la cioccolata è sempre presente.
In sostanza sono andate bene, anche se più tranquille dell'anno scorso.
E con la conclusione delle feste domani si ritorna a lavoro e alla solita routine, mi consola che inizio le prime ore facendo compito in classe (speriamo che le mie scimmiette di alunni abbiano studiato....).

P.S.
Di solito non sono così prolissa, perdonatemi per questa volta.

1 commenti:

automaticjoy ha detto...

Carinissimo il micio in versione natalizia, io con il mio cane o la mia gatta non sarei mai riuscita ad ottenere un risultato così buono :)


up